Testata La Sicilia (ed. Ragusa)
Titolo La Spagna presenta la ricetta di un successo
Vittoria torna ad essere la sede del prestigioso Symposium sul Pomodoro giunto alla seconda edizione e organizzato dal mensile di agricoltura professionale Agrisicilia. Molte saranno le novità per questo secondo appuntamento che si svolgerà il prossimo 9 novembre, al "PalAgrisicilia" ospitato dal Consorzio Promoter Group di Vittoria. Il paese partner per questa edizione sarà la Spagna che presenterà l' esperienza maturata dal comparto produttivo e le tante sfide di successo che l' hanno vista primeggiare sul mercato internazionale.Il Symposium dedicato al "pomodoro", prodotto d' eccellenza dell' agricoltura siciliana vide, nell' ottobre 2015, la presenza a Vittoria di docenti universitari ed esperti israeliani del Volcani institute e dell' Università di Gerusalemme che tracciarono le linee guida sui temi della genetica, della difesa fitosanitaria, della tracciabilità del pomodoro e della sicurezza alimentare, in dialogo con gli agricoltori, gli agronomi e i professionisti del settore. In questa seconda edizione, si parlerà invece di tracciabilità del pomodoro, di sicurezza alimentare, dei cambiamenti climatici e delle conseguenze che essi producono per il comparto produttivo e dei nuovi virus che si potrebbero minacciare presto le nostre produzioni. Inoltre, si potrà conoscere il sistema delle aste private, che rappresenta uno degli assi portanti del sistema commerciale in Spagna. Tra i relatori, Antonio Villaroel, segretario generale di Anove (l' Associazione sementiera spagnola), Pepe Portero, presidente di Unica Group ed Enrique Los Rios, direttore marketing Unica Group la più grande cooperativa spagnola di produzione. Ma anche Stefano Soli, Direttore generale di Valfrutta e Claudio Mazzini responsabile acquisti ortofrutta di Coop Italia.