Testata Il Secolo XIX (ed. Imperia)
Titolo Bandiera blu ad Arma la consegna del premio
ARMA DI TAGGIA. La bandiera blu per il terzo anno consecutivo torna a sventolare sulle spiagge di Arma di Taggia. Si è svolta la cerimonia di "consegna" del prestigioso vessillo assegnato dalla Fee, alla presenza dei vertici dell' amministrazione comunale e della capitaneria di porto. Gli stabilimenti balneari di Arma di Taggia grazie a questa certificazione di qualità si confermano un importante punto di riferimento per i turisti provenienti da tutta Italia e dall' estero. La cerimonia di "consegna" della bandiera blu è stata effettuata in un luogo simbolo di Arma, la nuova piazza del mare intitolata a Tiziano Chierotti. «E' un momento di grande gioia - afferma il sindaco Mario Conio - da condividere con la precedente amministrazione. La bandiera blu va a premiare la qualità balneare, ma anche la completezza e la qualità del servizio offerto». Per Arma di Taggia il vessillo della Fee fino a una quindicina di anni fa era diventata una piacevole consuetudine, che poi si è interrotta. E' tornata nella stagione estiva 2015, per poi confermarsi nei due anni successivi. Alla cerimonia di "consegna" della bandiera blu per l' amministrazione comunale erano presenti, oltre al sindaco Mario Conio, l' assessore al turismo e alle manifestazioni Barbara Dumarte, l' assessore alla sicurezza del territorio Espedito Longobardi e il consigliere delegato alle spiagge Raffaello Bastiani. Per la Capitaneria di porto hanno partecipato, tra gli altri, il comandante Vincenzo Fronte e quello della delegazione di spiaggia di Arma Flavio Borriello.